Johnny Depp respinge Amber Heard
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

COMPRAVENDITA SENATORI: BERLUSCONI CONDANNATO A 3 ANNI

o_273892

AG.RF.(MP).09.07.2015

“riverflash” –  Silvio Berlusconi è stato condannato in primo grado a 3 anni di reclusione e 5 di interdizione dai pubblici uffici, per la presunta compravendita di senatori (l’accusa è di corruzione), che causò la caduta del governo Prodi. Insieme a lui, è stato condannato anche Valter Lavitola, ex direttore de l’Avanti. “Si tratta di una sentenza assurda”, ha subito commentato Berlusconi, “questo è un processo politico”.

Dunque egli è stato ritenuto colpevole insieme a Lavitola per concorso in corruzione in merito alla compravendita di senatori ed ha “rimediato” anche, l’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni. Il processo andrà in prescrizione a novembre. “Sono sereno – ha aggiunto l’ex premier – ho sempre agito nell’interesse del mio Paese e nel pieno rispetto delle leggi”. Prodi dal canto suo, ha preferito non costituirsi parte civile affermando di aver sentito delle voci ma di non sapere nulla, perchè “Se l’avessi saputo, a quest’ora sarei ancora presidente del Consiglio.

Ma cosa viene imputato a Berlusconi nello specifico? Il fatto di essere riuscito a far cadere il governo Prodi, comprando i voti di alcuni senatori, in particolare di Sergio De Gregorio, eletto con l’Idv e poi passato al centrodestra. In questo stesso processo, De Gregorio ha patteggiato una condanna a un anno e otto mesi. Nel corso delle udienze sono state ascoltate diverse persone, tra cui Prodi, l’ex ministro della Giustizia Anna Finocchiaro, il forzista Denis Verdini e l’ex premier Lamberto Dini. I difensori del cavaliere (tra cui Ghedini, Cerabona, Larosa e Coppi), hanno affermato che “tutti i testimoni e tutte le prove documentali hanno dimostrato la totale inconsistenza dell’assunto accusatorio”.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*