CALCIO: la Serie A 2021-2022
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

COME MANTENERE LA PROPRIO FORMA FISICA ALLENANDOSI IN CASA

esercizio-addominali-su-pallone-da-ginnastica_68805fc5f5a909555490819bc6a8ac78

di Armando Pellegrino – AG.RF 16.07.2014 (ore 23:43)

(riverflash) – Ci sono dei metodi che permettono di mantenere una buona forma fisica allenandosi in casa?

Sì, ci sono. Sicuramente la palestra offre un allenamento più completo, e quindi più possibilità di successo, per chi vuole dimagrire, mettere massa o mantenere la propria forma fisica. Però la palestra è anche una spesa che molti non possono permettersi, sopratutto in un periodo come questo. Se non abbiamo modo di iscriverci in palestra, per un motivo o per un altro, possiamo fare dei semplici esercizi in casa. Ci sono tantissimi esercizi che ci aiutano a rassodare molti muscoli, sopratutto quelli principali e che a noi interessano. Come in ogni allenamento che si rispetti, è bene non trascurare alcuni muscoli ma fare degli esercizi in modo tale da far lavorare, un po’ alla volta, tutto il corpo. Gli esercizi più gettonati sono per gli addominali.

Gli addominali si possono eseguire in diversi modi. Il modo classico per eseguire gli addominali è quello che comporta il sollevamento del torace da terra, con le gambe che restano durante tutta l’esecuzione dell’esercizio, piegate e immobili, con i piedi possibilmente fermi a terra. Le mani sono tenute dietro la nuca a gomiti estesi. A questo punto, alzare di circa 30° la parte alta della schiena. L’esecuzione deve essere lenta.

Un’ altro esercizio interessante riguarda le gambe, lo squat. Lo squat è uno degli esercizi fondamentali delle gambe. E’ un esercizio molto efficace per tonificare la muscolatura delle cosce e dei glutei. Si parte dalla posizione eretta con i piedi a larghezza spalle, rivolti leggermente verso l’esterno. Durante la discesa, tenere la schiena dritta e spostare leggermente indietro il bacino, piegando le ginocchia. Importante rimanere sempre con i talloni a terra, in modo da scaricare su di essi il peso.

Per quanto riguarda il petto, abbiamo i piegamenti sulle braccia. Questi sono molto utili per tonificare i pettorali. Si comincia stando distesi sul pavimento, con la punta dei piedi verso terra. A questo punto dare la spinta con le mani,come per alzarsi, cercando di non inarcare la schiena, e ritornare giù, senza toccare ma continuando con le altre ripetizioni.

Questi esercizi vanno ripetuti per circa 3 volte, per un numero di ripetizioni che varia dalla persona e quindi è soggettivo.

Non si avrà il risultato della palestra ma comunque questi semplici esercizi con il tempo e la costanza possono farci ottenere ottimi risultati.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*