La Serie A, stagione 2020-2021
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

CICLISMO: AL GIRO DI TOSCANA CICLISTE COLOMBIANE CON UN BODY «FINTO NUDO»

AG.RF 16.09.2014 (ore 11:49)

(riverflash) – Le ragazze della ‘San Mateo Bogotà’, squadra ciclistica femminile affiliata alla federazione colombiana, hanno indossato il loro nuovo body senza imbarazzi. Del resto strutturalmente era come gli altri, senza esporre parti del corpo che non ciclismo non fanno bella mostra. Il body in questione, però, è veramente di cattivo gusto. A interrompere il giallo, rosso e bianco della maglia e dei pantaloncini, un finto nude-look, con il body che dall’ombelico all’inguine diventa color carne, con tanto di organo sessuale femminile accuratamente depilato. È accaduto lo scorso venerdì 12 settembre a Campi Bisenzio, dove si è effettuata la punzonatura del Giro di Toscana.  Accuse di sessismo la divisa indossata, ma le ragazze posavano sorridenti per la foto.

Dopo due giorni di polemiche l’account ufficiale del ciclismo colombiano si è deciso a rispondere alla bufera di critiche su twitter: “Per coloro che non riescono a vedere oltre il design. È ciclismo, non è moda”.

colombiane toscana

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*