CALCIO: la Serie A 2021-2022
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

CHAMPIONS: LA ROMA FA MENO DEL MINIMO MA BATTE QARABAG IN CASA PER 2 A 1 SI PORTA A CASA 3 PUNTI PREZIOSI

roma

AG.RF.(Maura Peripoli).27.09.2017

“riverflash” – Roma sparita, autolesionista, sbadata e spaesata si è presentata sul campo del Qarabag, l’Olympic Guzanli, per una vittoria che sulla carta avrebbe dovuto risultare piuttosto facile ma facile non è certo stata… I giallorossi, partiti per vincere, (perché visto il girone e le squadre da affrontare in Champions, per passare il turno… occorre solo vincere ), hanno offerto una prestazione piuttosto opaca che addirittura ha tenuto con il fiato sospeso i tifosi fino alla fine, quando per poco… non ci scappava pure il pareggio, visto il tiro di  Quando Ndlovu al  novantesimo, che è andato fuori di pochissimo. In ogni caso, la Roma ha ottenuto la sua prima vittoria stagionale nella massima competizione europea, dopo 2 anni e questa è sicuramente l’unica cosa da salvare, nel piovoso pomeriggio della città di Agdam. Eppure, avevano iniziato bene i giallorossi, confezionando 2 belle reti (Manolas di testa e Dzeko) nei primi 15 minuti, che avevano fatto ben sperare.. Ma così non  è stato, perché, grazie ad una disattenzione imperdonabile di Gonalons, Pedro Henrique ha segnato un gol, al 28esimo del primo tempo, che ha riaperto la partita e da quel momento la Roma è scomparsa, inanellando tutta una serie di errori e rischiando appunto il pari, all’ultimo minuto del secondo tempo. Certamente non contento Di Francesco alla fine del match: “Ci siamo complicati la vita da soli: non posso certo dire di essere soddisfatto… ma non sono nemmeno rammaricato, perché quando si vince, non c’è rammarico: certo potevamo gestire meglio la partita ed essere più concreti: non vincevamo da tanto in Champions, non è mai facile, tuttavia torniamo a casa con 3 punti preziosi”.  Insomma, senza brillare, la Roma vince in trasferta dopo 7 anni, con il brivido… come spesso accade… “Non ti chiami Roma se non soffri durante le partite, è scritto nel nostro dna…”, commentavano alcuni tifosi…come dar loro torto? La partita di questa sera sicuramente lascia spazio ad alcune critiche e fa riflettere, ma… per il momento, i giallorossi rientrano a casa con una vittoria e che anche se non è stata così netta come molti si sarebbero aspettati…è pur sempre una vittoria… e si accomodano per il momento a 4 punti in classifica… attendendo i risultati delle avversarie….

dzeko-gol-al-qarabag

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*