il decesso di Morricone a 91 anni
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

CHAMPIONS: IL BARCELLONA TRAVOLGE LA JUVENTUS (3 A 0) – MESSI EROE DELLA SERATA

messi-675

AG.RF.(redazione).13.09.2017

“riverflash” – Un’altra storia e forse anche una rivincita: il Barcellona si è vendicato del 3 a 0 rimediato in primavera contro i bianconeri che li avevano eliminati e con un super Messi, che ha fatto la differenza, umiliando la Juventus, segnando una doppietta, seguita dal gol di Rakitic. Ed è finita 3 a 0 esattamente come mesi fa, ma questa volta al contrario. Sicuramente quella di ieri non era una partita decisiva, come ha affermato Allegri, ma prendere 3 gol in Europa, non è mai una buona cosa: su questo la Juve deve riflettere. Eppure non avevano iniziato male i bianconeri e nel primo tempo, sembrava poter contenere la forza del Barcellona, ma nel secondo tempo, si è scatenato Messi, che è diventato incontenibile ed è riuscito a dare una svolta alla partita. Difficile salvare qualcuno dei bianconeri nella partita di ieri: Higuain fortemente sotto tono, Dybala smarrito in mezzo al campo e Pjanic senza idee, ma è vero anche che c’erano tanti assenti  (Chiellini, Khedira, Marchisio, Cuadrado, Mandzukic), che alla fine hanno pesato, in ogni caso il Barca ha dimostrato ieri di essere superiore alla Juve e  ora, si tratta di superare la delusione e ricominciare. “Da questa sconfitta dobbiamo imparare subito”, ha commentato Massimiliano Allegri a fine partita, “”Non siamo stati bravi a concretizzare le occasioni. Ripartiamo dal bel primo tempo”. Nel secondo infatti, la squadra si è disunita e non è più riuscita a riprendersi. “Nella partita di ieri, abbiamo preso 3 gol da 3 ripartenze, questo ci deve far pensare, abbiamo sbagliato molto”. E alla fine, una piccola frecciatina su Higuain: “Dovrebbe stare più tranquillo in queste gare, a volte sbuffa e abbassa troppo la testa… Non bisogna pensare di venire a Barcellona e dominare, non dobbiamo essere presuntuosi”.

 Il Tabellino

MARCATORI: 45′ pt e 22′ st Messi; 10′ st Rakitic

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Pique, Umtiti, Alba; Rakitic (30′ st Paulinho), Busquets, Iniesta (37′ st Gomes); Messi, Suarez, Dembélé (25′ st Sergi Roberto). (Cillessen, Mascherano, D. Suarez, Deulofeu). All. Valverde 7.

JUVENTUS (4-3-2-1): Buffon ; De Sciglio (40′ pt Sturaro), Benatia, Barzagli, Alex Sandro; Bentancur (12′ st Bernardeschi), Pjanic, Matuidi; Dybala, Costa; Higuain (41′ st Caligara). (Szczesny, Rugani, Asamoah, Merio). All. Allegri.

ARBITRO: Skomina (Slovenia).

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*