Johnny Depp respinge Amber Heard
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

I CANI TI MIGLIORANO LA VITA: ECCO I MOTIVI PER NON FARNE A MENO

come-addestrare-un-cucciolo-di-cane_2a8d23787d429b40caa75322fa7df731

AG.RF.(MP).28.07.2014

“riverflash” – Il cane, il più fedele e insostituibile amico dell’uomo; il cane non ti giudica, è sempre pronto a venirti incontro e ti offre amore totale e senza riserve; inoltre aiuta l’uomo a vivere meglio… Perché? Perché fa compagnia a tutti, grandi e piccini, ti fa socializzare e quindi è in grado di alleviare la solitudine e calmare lo stress. Ecco dunque i principali motivi per tenere un cane in casa: innanzitutto la sua vicinanza è benefica per il cuore e quindi aiuta a ridurre il rischio di malattie cardiache e mantiene in buona salute. A sottolinearlo è l’American Heart Association che afferma come vivere in compagnia di un animale domestico, aiuti a mantenere il cuore più sano e ad affrontare al meglio le situazioni di difficoltà e le preoccupazioni della giornata, anche dal punto di vista emotivo. Inoltre la sua vicinanza aiuta tanto anche chi si trova in ospedale e in tal senso, qualcosa si sta muovendo in Italia perché in alcune regioni, gli ospedali permettono l’ingresso dei cani per far visita ai loro padroni. Occorre anche sottolineare che, quando una persona in casa soffre di allergie, specialmente i bambini, erroneamente viene attribuita “la colpa” all’animale domestico che si ha in casa e spesso si tende ad allontanarlo, ma non è così: ciò non rappresenta un pericolo anzi: secondo uno studio del  Department of Public Health Sciences dell’Henry Ford Hospital di Detroit, negli Stati Uniti, sembra addirittura che il rischio di contrarre allergie sia inferiore se si entra in contatto con un animale. Anche per quanto riguarda i bambini  che soffrono di autismo, i nostri amici a 4 zampe ci aiutano tantissimo, “regalando” a chi soffre di questa patologia, un maggiore senso di sicurezza, evitando di farli isolare. Infine i cani ci aiutano ad apprezzare la felicità che nasce dalle piccole cose e a riscoprire i modi più semplici di interazione e comunicazione con gli altri. In un mondo in cui la comunicazione è dominata dalle videoconferenze, dalle e-mail e dai messaggi inviati con il cellulare, il rapporto con il proprio cane non è mediato dalla tecnologia. E’ diretto, amorevole, come lo dovrebbe essere ogni relazione con gli altri, quindi autentico…..

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*