Stelle Michelin: 3 a Enrico Bartolini
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

“Calciatori tiepidi amanti e autoerotici”: Dzemaili si separa dalla moglie Erjona

dzemaili-y-erjonaAG.RF 30.11.2017

(riverflash) – Un programma televisivo fa saltare famiglie di calciatori e mette seri dubbi sul mito dello sportivo-grande amatore. Sul nuovo canale «Spike TV Italia», c’è un reality show dove mogli, compagne ed ex di calciatori raccontano il lato nascosto dei loro compagni. Il programma si chiama “Le Capitaine” e vi prendono parte Jessica Melena, moglie di Ciro Immobile (Lazio), Erjona Sulejmani, ex-moglie di Blerim Dzemaili (Montreal Impact), Silvia Slitti, compagna di Giampaolo Pazzini (Verona), Michela Persico, moglie di Daniele Rugani (Juventus) e Emilie Nef Naf, ex-compagna di Jeremy Menez (Antalyaspor) e madre dei suoi 2 figli. erjona-cagnoliniIn effetti Erjona Sulejmani è appena diventata ex perché Dzemaili ha annunciato tramite il suo legale di aver avviato le pratiche per la separazione giudiziale dalla modella albanese, madre di suo figlio. A scatenare l’ira di Dzemaili il debutto in tv nel docureality “Le Capitane”, nel quale le Wags, cioè le compagne dei calciatori, raccontano la vita dei giocatori quando sono lontani dalla luce dei riflettori.

erjona-sulemajni-cocco-frescoLe affermazioni di Erjona hanno fatto infuriare Blerim Dzemaili, che ha chiesto anche la custodia del figlio. In particolare la risposta alla domanda sul sesso prima delle partite: “Sesso prima delle partite? I calciatori non sono grandi amanti, preferiscono l’autoerotismo”. Un mito che va in frantumi, quello dello sportivo che abbina muscoli e libidine. Libidine si, ma non nel letto con le loro compagne. Per eccitarsi alcuni preferiscono le foto porno di ragazze sconosciute e video porno sul loro smart phone. Ognuno ha i propri gusti e alcuni calciatori non sono gli unici a praticare il sesso in questo modo.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*