CALCIO: la Serie A 2021-2022
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

BEACH VOLLEY: arrivano i primi successi italiani al Rome Finals 2019

di Gianluca Stisi (AG.RF 05.09.2019) ore 23:54

(riverflash) – Due vittorie e due sconfitte per le coppie italiane maschili nel primo round delle Rome Finals 2019. Rossi & Carambula hanno infatti battuto gli americani Crabb & Bourne per 2-0, mentre Lupo & Nicolai hanno piegato al tie-break la resistenza dei messicani Ontiveros & Virgen. Proprio il secondo è diventato il nostro “match del giorno” per intensità e imprevedibilità del risultato. Dopo aver vinto ai vantaggi il primo set, gli italiani si sono fatti beffare nel secondo, riducendosi a dover sudare fino al 15-12 del terzo parziale per spuntarla. Nelle gare del tardo pomeriggio e della sera, gli atleti tricolore hanno invece rimediato due sconfitte: 0-2 per Rossi & Carambula contro i norvegesi e 1-2 per Lupo & Nicolai contro gli statunitensi. Boccone amaro anche per Windisch & Cottafava contro gli avversari russi. Non arrivano buone notizie nemmeno dal settore femminile dove Zuccarelli & Traballi si sono inchinate alle americane e dove le quotatissime Menegatti & Orsi Toth sono state sconfitte al tie-break dalle teutoniche Ittlinger & Laboureur. La “sfida del giorno” dai campi femminili è però quella delle giovani e belle Puccinelli & Scampoli, severamente sconfitte dalle canadesi Pavan & Melissa regine del ranking fivb. Nonostante la disparità di potenzialità sulla sabbia, nonostante la maggiore esperienza delle avversarie, le beachers della penisola hanno disputato una gara di sacrificio e tenacia, senza mai perdere il sorriso. Hanno dimostrato un’ottima tecnica, sciorinando tutti i loro colpi e se l’impresa non è stata sufficiente, il pubblico se n’è fatto una ragione tributando il giusto plauso a due giovani promesse del beach volley italiano. Così è trascorso il primo round delle Rome finals 2019 e domani si completeranno invece le gare dei gironi e inizieranno le sfide a eliminazione diretta.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*