il 20 giugno riparte la Serie A
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

AVANTI TUTTA MACUMBA: OGGI E’ IL TUO GIORNO!

945929_10201044125006551_585016848_n[1] 400588_10201044124726544_784918683_n[1]“riverflash” – Oggi è il giorno di Macumba, il giorno in cui alla Fiera del Fitness di Rimini, l’evento sportivo più importante dell’anno, si prevede il maggior afflusso di gente che verrà a provare le lezioni più divertenti proposte dai più famosi trainer a livello internazionale. Sarà una vera e propria “vetrina” quella di oggi soprattutto per Macumba, per “testare” un anno di duro lavoro in preparazione appunto di questo evento che dovrebbe coincidere con la sua “consacrazione”. Quanti saranno oggi a ballare Macumba? Difficile dirlo, si sa solo per certo, che già dal primo pomeriggio sono stati “avvistati” nelle stazioni delle principali città italiane, numerosi “macumbini” in attesa del treno: direzione Rimini, e nello specifico, Fieri di Rimini, padiglione A4, sì proprio quello di Macumba, il più colorato, allegro e movimentato di tutta la Fiera. Tutti di corsa quindi per arrivare in tempo, con la valigetta “griffata” Macumba e all’interno tutto il kit per l’occasione: pantaloni, maglietta, felpa, cappello, occhiali, scarpe, insomma tutto quello che serve per essere “trend” e adeguati ai colori, al ritmo , all’energia che questa disciplina sportiva trasmette.  Un’alzataccia per tutti quindi questa mattina, per non perdere nemmeno una lezione di Macumba perché chi è arrivato fin qui,  non ci pensa nemmeno a riposarsi, vuole andare avanti così tutto il giorno, una specie di “moto perpetuo” perché l’occasione di vedere insieme tutti i fantastici istruttori che si alterneranno oggi sul palco e fare lezione con loro, è veramente invitante. Come fare a resistere tutte quelle ore al ritmo di Macumba? Facile, è la musica che ti trascina, è l’energia che emana questo ballo a non farti stancare; al massimo ogni tanto c’è qualcuno che si siede in un angolo per bere un sorso d’acqua e riposarsi un minuto, con gli occhi persi nel vuoto per la stanchezza…. Ma è veramente un attimo perché all’improvviso la musica trascina di nuovo e allora via, si riparte come se niente fosse e ci si butta di nuovo nella mischia per un’altra avventura che durerà fino alla sera. La sensazione è che alla fine, saranno gli organizzatori e spegnere le luci e “cacciare via” tutti dal palco: la “macumbamania” non ti fa nemmeno accorgere delle ore che passano….. Avanti tutta allora Macumba: oggi è il tuo giorno e lo devi sfruttare fino in fondo!

AG.RF. (Maura Peripoli) 11.05.2013

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*