CALCIO: la Serie A 2021-2022
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

ATP MASTERS 1000 DI MIAMI: JANNIK SINNER VOLA IN FINALE – BATTUTO IN 3 SET LO SPAGNOLO BAUTISTA AUGUT

AG.RF.(redazione).03.04.2021

L’azzurro Jannik Sinner batte in 3 set lo spagnolo Bautista Agut: l’azzurro 19enne ha dunque battuto in semifinale lo spagnolo Roberto Bautista Agut per 5-7, 6-4, 6-4 dopo un lungo match, durato 2h29′ guadagnandosi la possibilità di giocare la prima finale Masters 1000 della carriera. Il giovane talento diventa il secondo italiano, dopo Fabio Fognini due anni fa a Montecarlo, a scendere in campo in una finale Masters 1000. Il teenager ha avuto bisogno di soli 3 tornei della categoria per arrivare a lottare per il titolo. L’avventura in Florida consentirà a Sinner di guadagnare ulteriore terreno in classifica e di salire al 21esimo posto del ranking. Sinner, dopo perso il primo set, ha cambiato tattica nel secondo e sul 5-4 ha trovato il break per conquistare il set e arrivare al terzo. Un passaggio a vuoto è costato caro all’azzurro. Bautista Agut ha messo a segno un parziale di 12 punti consecutivi, scappando 3-1. La sua fuga però è costata poco: Sinner ha tenuto il servizio e ha messo a segno immediatamente il controbreak riportandosi in parità: 3-3. Sul 5-4, l’azzurro ha confezionato un game perfetto. Si è procurato 3 match point, ha sfruttato il primo e ha chiuso i conti. “Era importantissimo vincere oggi – ha commentato Sinner a fine partita – all’inizio eravamo un po’ tesi, si faceva fatica anche per il vento”. L’ultimo game è stato tesissimo: “Ho pensato che, se fosse andato male, saremmo andati comunque sul 5-5. A quel punto, ho giocato il tutto per tutto”.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*