I gironi e le date della Champions
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

ASILI NIDO – SCUOLE INFANZIA: CISL, FP, UIL FPL: “AMMINISTRAZIONE COMUNALE ASSENTE SU PERSONALE DOCENTE”

untitled

AG.RF.(MP).22.02.2014.(ore 7.27)

 “riverflash” – L’Amministrazione non ha compreso il significato della massiccia adesione all’assemblea dello scorso 18 febbraio proclamata da CGIL, CISL E UIL sulle irrisolte e ormai croniche problematiche in cui versano le scuole e gli asili di Roma capitale. L’assessore Cattoi, in linea con la miope insensibilità dell’Amministrazione di cui fa parte, continua a sfidare il personale docente. A parlare sono i segretari della Cisl Fp di Roma e Rieti Giancarlo Cosentino e della Uil Fpl di Roma Nicoletta Calcagni. “Fingendo di non aver udito il disperato appello lanciato dagli operatori dei servizi per la mancanza delle sostituzioni nelle scuole e negli asili nido di Roma Capitale, per le gravi e pericolose carenze strutturali, sceglie l’assurda ed iniqua soluzione di penalizzare l’utenza contraendo l ‘orario di ben 50 sezioni ‘PICCOLI’ in altrettante strutture e di mandare così in mobilità, per altro non concordata con alcuna parte sociale, 105 educatrici di asilo nido. Inoltre – proseguono Cosentino e Calcagni – comunica che provvederà a reinternalizzare sette nidi ora funzionanti in concessione, non per una gestione diretta della pubblica amministrazione ma per un’ampia e dispendiosa esternalizzazione a discapito di 105 lavoratori in servizio e dell’utenza. Stanchi di un comportamento unicamente deleterio e distruttivo nei confronti del personale e dell’utenza, dettato dall’unico obiettivo di fare cassa; andremo avanti con tutte le forme di lotta che ci è consentito mettere in campo per far capire anche a chi non vuole quali sono le priorità vere della cittadinanza e rimettere al centro del nostro agire un unico protagonista: il bambino” .

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*