Modello di Autocertificazione
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

AS ROMA, IL FLOP DI FONSECA: NESSUNO LO VUOLE PIU’

AG.RF.(redazione).06.04.2021

“riverflash” – Tira una bruttissima aria in casa Roma, proprio in vista della partita di Europa League contro l’Ajax: tutti contro Fonseca e clima tesissimo. Gli ultimi risultati ottenuti dalla As Roma, un punto in 3 partite, lo slittamento in classifica dal terzo al settimo posto e il sorpasso della Lazio, hanno generato un clima di rassegnazione a Trigoria, dove la Pasqua non è stata certo delle migliori.  Sembra infatti che tra tecnico e giocatori siano volate parole grosse durante un confronto non programmato tra il mister giallorosso e i giocatori, alla presenza di Tiago Pinto, anche se la società ha smentito queste voci: “La Roma smentisce categoricamente le ricostruzioni relative a episodi di tensione nello spogliatoio che nella giornata di oggi avrebbero visto come protagonisti i calciatori giallorossi, l’allenatore Paulo Fonseca e il GM Tiago Pinto. Nessuna discussione prima della seduta di questa mattina alla ripresa degli allenamenti, ma come detto dal tecnico nel post-partita con il Sassuolo, “la volontà della società è quella di continuare a lottare su entrambi i fronti: campionato ed Europa League”. Sta di fatto però, che alla vigilia di un match così importante come quello di giovedì contro l’Ajax, tali polemiche vere o presunte, non aiutano sicuramente la Roma che si è mostrata sempre più, molle, senza grinta e idee, incapace di gestire i risultati, avendo perso fino ad oggi, gli scontri diretti. E anche i tifosi giallorossi si sono scatenati contro il mister giallorosso con commenti non proprio “favorevoli” nei suoi riguardi: Fonseca sembra quindi essere giunto al capolinea di una storia che lo vede perdente su tutta la linea, soprattutto a livello di “carisma” per non essere stato in grado, nonostante i numerosi infortuni, di trasmettere ai suoi giocatori, la giusta grinta e determinazione nel voler vincere le partite: insomma, le valige del mister sembrano essere pronte per la fine della stagione, anche se incredibilmente, la Roma dovesse vincere l’Europa League, visto che è già iniziato da tempo il toto/nome sul suo eventuale successore.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*