il 20 giugno riparte la Serie A
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

AS.ROMA: CARLO VERDONE ATTACCA LA SOCIETA’: “VENDERE ZANIOLO SAREBBE UNA TRAGEDIA”

AG.RF.(redazione).22.05.2020

“riverflash” – Carlo Verdone, romanista doc, intervenuto a “Non è la radio”, ha sparato a zero sulla gestione della società AS. Roma: come dargli torto? “La Roma ha venduto tutti i suoi gioielli: vendere Zaniolo sarebbe una tragedia”, ha dichiarato, scagliandosi contro la “gestione Pallotta”: “Avevamo l’oro in mano e non c’è rimasto nulla, abbiamo avuto squadre tenute insieme con lo scotch, che hanno fatto il loro meglio, ma i giocatori che ci sono stati dati in cambio dei “gioielli”, non sono stati all’altezza dei precedenti  (Zaniolo a parte, campione , per il quale l’Inter si sta ancora mangiando le mani)”, Discorso giusto: Ma quanti campioni ha dato via la società? Da Salah (“ci hanno fatto credere che fosse lui a voler andare via… – ha aggiunto l’attore romano- ) a Nainggolan, da Strootman a Pjanic, da Paredes a Manolas, passando per  Allison, difficle ricordarli tutti, la Roma si è privatadi tanti campioni: in questi ultimi anni, la società ha acquistato calciatori per 480 milioni e ne ha ceduti per 507 milioni, ma non è tutto: dalla semifinale di Champions, l’AS,Roma ha cambiato amministratore delegato, direttore commerciale, medico, fisioterapista, oltre ad una ventina di giocatori. Inoltre, sotto “la gestione Pallotta”il bilancio della società è sempre stato in rosso.Ecco perché Verdone si è espresso così, indicando in Pallotta il primo responsabile di questo disfatta “Le mie critiche sono rivolte soprattutto al presidente e alla sua voglia di fare qualcosa di importante in una grande città come Roma. Non mi sembra che sia così, che ci sia entusiasmo, che venga spesso a Roma. Chi comanda alla Roma? Tutti e nessuno. Sicuramente il presidente, ma sicuramente per interposta persona. La Roma è una squadra mortificata, che sa quello che può fare, anche con un bravo allenatore come Fonseca, ma i veri gioielli li abbiamo dati via. Se fai una squadra con i giocatori ceduti sei la squadra più forte del mondo, ma non abbiamo potuto tenerli. Io poi non sopporto le bugie: i giocatori volevano restare, sono stati ceduti per problemi economici. E come se non bastasse, il bilancio della squadra, sotto la gestione pllotta  I ragazzi di talento come Zaniolo vanno tenuti a tutti i costi”. La delusione manifestata da Carlo Verdone in radio, è un po’ quella di tutti i tifosi della Roma: chi saranno i nuovi giocatori? Che fine farà la squadra? Con la fine del lockdown il campionato riprenderà… nell’incertezza più assoluta, senza una progettazione sicura, con la paura di perdere ancora altri talenti: sicuramente un allenatore serio e professionale come Fonseca, meriterebbe di avere una squadra all’altezza: al momento la trattativa tra Pallotta e Friedkin sembra essere naufragata, mentre i giocatori stanno tornando ad allenarsi.. in questo momento anche per il più ottimista dei tifosi giallorossi diventa difficile immaginare quale potrebbe essere il nuovo futuro della squadra giallorossa.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*