I gironi e le date della Champions
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

ALZHEIMER: ALLO STUDIO UN FARMACO CHE FA SCOMPARIRE LE PLACCHE IN UN ANNO

AG.RF.(redazione).30.08.2019

“riverflash” – Si tratta di uno studio preliminare, ancora tutto da verificare: un farmaco sembra in  grado di rallentare il declino cognitivo nei malati di Alzheimer, diminuendo la quantità di placche amiloidi, l’accumulo di proteine nel cervello, causa primaria dell’Alzheimer. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Nature, e secondo quanto affermano i ricercatori ci sarebbero dunque nei pazienti anche segni di rallentamento del declino cognitivo. Il farmaco aducanumab, è un anticorpo monoclonale che ‘insegna’ al sistema immunitario a riconoscere le placche, è stato testato su un gruppo di 165 persone con Alzheimer moderato, metà delle quali ha ricevuto una infusione settimanale, mentre gli altri hanno avuto un placebo. Chi ha ricevuto il principio attivo ha mostrato una progressiva riduzione delle placche, hanno spiegato gli autori. “Dopo un anno – ha dichiarato Roger Nitsch dell’università di Zurigo, le placche sono quasi completamente scomparse: questo è un risultato molto incoraggiante”.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*