La Serie A, stagione 2020-2021
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

AL VITTORIANO «OPEN A DOOR TO ISTRAEL» FINO AL 11 FEBBRAIO

open-a-door-to-israelAG.RF 06.02.2016 (ore 09:22)

(riverflash) – Fa tappa a Roma la mostra itinerante «Open a door to Israel» e resterà al Vittoriano fino al 11 febbraio. Una mostra composta da nove schermi a forma di porta che i visitatori possono aprire per conoscere le diverse peculiarità di Israele, quali cultura, musica, innovazione, sistema di istruzione e non solo. Un’esperienza multisensoriale per toccare con mano lo spirito d’Israele. Il Paese si svela dietro ogni porta e permette di farsi conoscere in maniera divertente perché l’obiettivo è l’interazione e quindi la viva partecipazione del visitatore. Le porte da attraversare sono 9, numero di certo non casuale, perché 9 è il numero dei valori globali universalmente conosciuti, come l’ospitalità, l’istruzione e gli aiuti al prossimo. Oltre alle porte il visitatore assisterà anche ad un breve video che mostra le altre innumerevoli peculiarità.

Un’apertura israeliana verso l’esterno iniziata a Expo 2015, che continua e non si interrompe. Per la prima mondiale del tour itinerante è stata scelta Roma e Comunicare Organizzando di Alessandro Nicosia, che aveva già ospitato le delegazioni estere prima dell’arrivo a Milano Expo.conferenza-stampa-open-a-door-to-israel-roma La mostra è itinerante  e migliaia di persone in tutto il mondo potranno assistere a questa installazione interattiva che utilizza tecnologie avanzatissime e design innovativi. Dopo Roma arriverà in Francia, Russia, Corea del Sud, Giappone, Cina, Stati Uniti e in altre prestigiose sedi.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*