il 20 giugno riparte la Serie A
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

A Porto Rico i danni causati dal terremoto fanno emergere lo scandalo per le forniture di emergenza non utilizzate

AG.RF 29.01.2020

(riverflash) – Da quasi un mese, Porto Rico è scossa da terremoti. Il primo il 28 dicembre, è stato violentissimo. Poi tre settimane di tremori. Nella giornata di oggi, mercoledì 29 gennaio 2020, l’European-Mediterranean Seismological Centre (EMSC) ha registrato una intensa scossa con magnitudo 6,5.

Migliaia di residenti di Porto Rico vivono in rifugi all’aperto dopo che una serie di terremoti e scosse di recente li hanno costretti fuori dalle loro case. Nel frattempo, tre membri del governo sono stati licenziati in poco più di 24 ore dopo l’uscita del video di un enorme magazzino pieno di scorte che sembrava essere rimasto inutilizzato da quando l’uragano Maria ha colpito due anni fa.

La governatrice del Porto Rico Wanda Vasquez ha dichiarato lo stato di emergenza per facilitare l’arrivo degli aiuti.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*