Lorenzo Licitra ha vinto XFACTOR
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

In più di mille al campionato nazionale di Judo Csen

campnazjudocsen2017_premiazione_ignozza

AG.RF 05.12.2017

(riverflash) – Superato ogni record nella tappa culmine dei Campionati di Judo Csen 2017, tenutasi a Foligno il 2 e 3 dicembre. In questa 33^ edizione, il Campionato Nazionale ha toccato quota 1088 partecipanti, divisi tra Grand Prix Fanciulli e Ragazzi il sabato mattina, Campionato Nazionale Esordienti A, Esordienti B e Cadetti il sabato pomeriggio, Campionato Nazionale Juniores, Seniores e Master la domenica.

Presenti tutte le regioni italiane, rappresentate da 100 associazioni sportive arrivate da ogni dove per riempire il Palasport Paternesi, allestito con ben 5 aree tatami. Sempre più alto il livello tecnico portato sui tappeti, che ha permesso alla folla di spettatori di vedere, insieme ai piccoli judoka e ai neofiti del judo, anche momenti tecnici di grande spettacolo.

La prima edizione della gara riservata agli atleti più piccoli (dagli 8 ai 10 anni) ha visto salire sul podio, per la categoria Fanciulli, l’Asd Albatros al 1° posto, l’Accademia Jigoro Kano Foligno al 2°, l’Ippon Academy al 3°, la Polisportiva Comunale Riccione al 4° e lo Sporting Club Albinia al 5°. Per la categoria Ragazzi primo gradino del podio per l’Asd Albatros, seguita da Tsukuri Judo Ventimiglia (2° posto), Sporting Club Albinia (3° posto), Ippon Academy (4° posto) e S.S. Kodokan Formia (5° posto). A vincere il titolo di Campione del Grand Prix di Judo Csen 2017 la società Albatros, con 244 punti totali.

La giornata del sabato si è conclusa con la vittoria del Campionato Nazionale, per le categorie Esordienti A, Esordienti B e Cadetti (atleti dagli 11 ai 17 anni), della società Sakura Judo Gym, aggiudicatasi la coppa con 152 punti. A seguire Kodokan Judo Fratta (2^), Albatros (3^), Muzzi Academy Ciampino (4^) e Polisportiva Senigallia (5^). La domenica ha visto invece salire sul podio, per le categorie Juniores, Seniores e Master (dai 18 fino anche agli over 60 anni), le società: Sakura Judo Gym prima classificata (con 160 punti), Kodokan Judo Fratta seconda, Accademia J. K. Foligno terza e Tsukuri Judo Ventimiglia e l’Asd Shinto quarte a pari merito.

Le due giornate di gara si sono chiuse con la vittoria dell’Asd Sakura Judo Gym, che anche quest’anno si è aggiudicata il titolo di Campione Nazionale di Judo Csen totalizzando ben 312 punti.

Il Coordinatore Nazionale del Settore Judo Csen Franco Penna ha dichiarato: “sono soddisfattissimo per la riuscita di questo Campionato perché nonostante si stesse svolgendo in contemporanea a Roma il Campionato Italiano Esordienti B della Federazione abbiamo toccato dei numeri vertiginosi, abbiamo fatto l’en plein in tutte le categorie, con la partecipazione di tutte le Regioni Italiane e con un’affluenza addirittura eccessiva per il Palazzetto, che non ci aspettavamo di riempire così”.

Il Presidente del CONI Umbria Gen. Domenico Ignozza, che ha presenziato nella giornata di domenica, ha espresso il sostegno del massimo Ente Sportivo Italiano affermando: “Il Coni non può essere non presente a manifestazioni così importanti”. E ha concluso dicendo: “al di là dei numeri che sono eccezionali, Csen riesce a intercettare tutto ciò che è legato allo sport e al turismo sportivo, perciò posso dire che sta facendo un lavoro veramente egregio”.

L’evento è stato arricchito anche dalla presenza del Settore Olistico, che affianca ormai numerosi appuntamenti marziali Csen, con i tirocinanti del Centro Nazionale di Formazione Csen Roma a disposizione di atleti, tecnici e accompagnatori per trattamenti di massaggio gratuiti.                                      La manifestazione è stata organizzata dal Settore Nazionale Csen Judo nella figura del Coordinatore Nazionale Franco Penna, di concerto con il Presidente Csen Umbria Fabbrizio Paffarini e l’Asd Accademia Arti Marziali Foligno del Presidente Giampaolo Magri. A portare i saluti istituzionali in apertura delle due giornate di manifestazione l’Assessore allo Sport del Comune di Foligno Enrico Tortolini, il Presidente del CONI Umbria Gen. Domenico Ignozza, il Presidente del Settore Judo FIJLKAM Umbria Leonardo Perini, il Presidente Regionale FIJLKAM Andrea Arena, il Presidente Csen Perugia Giuliano Baiocchi, il Presidente Csen Fermo Luigi Gentili e il Presidente Csen Terni Nicola Di Staso.

Ringraziando il Presidente Nazionale Csen Francesco Proietti per il supporto all’evento, i 35 Ufficiali di Gara Csen e Fijlkam e tutto lo staff diretto da Roberto Fortunati per il grande lavoro svolto nei due intensi giorni di competizioni, i genitori, i tecnici e soprattutto gli atleti presenti, che hanno lavorato tutto l’anno per cercare di aggiudicarsi l’ambito titolo 2017, il Settore Csen Judo da appuntamento a tutti alla prossima edizione, prevista a dicembre 2018 in Toscana.

facebooktwittergoogle_plusmailby feather

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


*

Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.