La Roma pareggia 3-3 con il Chelsea
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

In 700 al raduno marziale Csen di Montesilvano

1-montesilvano2017_karateAG. RF. Redazione (12/10/2017)

Quasi 700 le persone accorse da tutta Italia per prendere parte all’edizione 2017 dello Stage Nazionale di Arti Marziali di Montesilvano organizzato dal Centro Sportivo Educativo Nazionale. L’evento, che si è tenuto da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre presso il Grand Hotel Adriatico e l’Hotel Montesilvano, ha saputo rendere onore al macrosettore delle Arti Marziali, nel quale l’Ente ha il primato ormai da svariati anni. Più di 30 le discipline presentate da oltre 40 docenti di rilievo nazionale e internazionale, che hanno portato sui 15 tatami e nelle aree allestite atleti, tecnici, ufficiali di gara e dirigenti provenienti da tutta la penisola.

Nella sala principale gli appassionati di Karate hanno svolto lezioni con il Campione del mondo di Kata e Allenatore della Nazionale Italiana Giovanile Fijlkam M° Lucio Maurino e con il Pluricampione del Mondo e d’Europa di Kata, Direttore Tecnico del Centro Sportivo dei Carabinieri e Allenatore della Nazionale Italiana Seniores Vincenzo Figuccio. Per il Kumite immancabili il M° Antonio Califano, Direttore Tecnico dell’ASD Shirai Club San Valentino e il Maestro Enrico Tempesta, Direttore Tecnico dell’Asd Yamaguchi. Ad alternarsi con loro sul tatami 3 il Karate Tradizionale Biodinamico di Walter Sorosina e il Kobudo di Francesco Borrelli. Per il Ju Jitsu, tra le lezioni dei membri della Commissione Tecnica Nazionale e quelle dei docenti nazionali Csen, il M° canadese Andrew Walner, 9° Dan World Ju Jitsu Kobudo Canadian Academy, ha portato la propria esperienza internazionale ad arricchire il bagaglio tecnico dei jutsuka presenti. Coloro che si sono cimentati con il Brasilian Ju Jitsu hanno svolto lezioni con Rita Tana e Andrea Verdemare, mentre sul tatami adiacente il M° Roberto Daniel Villalba ha proprosto gli allenamenti di Tang Su Do. Sempre nella sala congressi il Bastone Siciliano e la Paranza Corta Siciliana hanno tenuto due giorni di stage, seguiti dal Campionato Nazionale di entrambe le discipline. Al piano di sotto, nella sala Giardino, i numerosi partecipanti del Judo si sono allenati con il Vice Campione del Mondo e 2 volte Campione Europeo M° Nicola Ripandelli, oltre che con il M° Alessandro Montanari, mentre il criminologo Marco Andolfi ha proposto loro un seminario di antibullismo. L’Aikido ha portato avanti il “progetto Aikido Csen”, guidato dal Referente Nazionale Bruno Maule con la collaborazione di tutti i docenti presenti, con lezioni sul tatami e studio delle armi sulla spiaggia, riuscendo a coniugare al meglio la splendida location affacciata sul mare con lo spirito della discipina.

Infine, sui vari tatami della sala Pool, spazio al Combat-Sport da ring del M° Cortese, alla new entry del Combat Wrestling presentata da Andrea Milano, allo Iaido del grande M° Basile, al Jeet Kune Do del Referente Abbruciati, al Kali Kalasag con Francesco Picaro, al Karate Shotokai del M° Monti, al Kendo con il M° Alessandro Montanari, al Krav Maga e M.A.D. di Rosario Citarda e al Krav Maga TSS di Fabrizio Strinati. E poi: Lotta con Luciano Alberti, Muay Thai con Patrick Cesarini, Ninjutsu e Systema con Federico Punzi, Takemusu Ju Jutsu con Giacomo Zizzo, Tai Chi e Wing Chun con il M° Claudio Gentili, WAPD con Michele Givanditto e Warpedo con Giuseppe Romeo.

Negli altri spazi del Grand Hotel e dell’Hotel Montesilvano anche gli esami per i passaggi di grado di varie discipline, tra cui Ju Jitsu e Judo, i corsi nazionali di aggiornamento arbitrale di Karate e Ju Jitsu e, in anteprima, lo stage formativo di Karate del progetto “a scopo non competitivo” Karatekai Italia – Scuola di Karate Uechi Ryu e Koryu Uchinadi Kempo-Jutsu con i M° Maurino e Forti.

Per tutti e tre i giorni, atleti, partecipanti e accompagnatori hanno potuto beneficiare anche di un altro servizio, messo a disposizione dal Settore Olistico Nazionale Csen in collaborazione con il Centro Nazionale di Formazione Csen Roma: la possibilità di trattamenti di massaggio gratuiti tenuti dai tirocinanti dei corsi di formazione Csen, che per la prima volta hanno partecipato ad un workshop di tirocinio e formazione nell’ambito di un evento nazionale Csen.

Il sabato, alle h. 12:30, tutti i presenti si sono raccolti nella sala congressi per l’intervento delle istituzioni e la presentazione dei docenti che hanno contribuito al grande successo dello Stage. A salire sul palco e prendere la parola il Sindaco di Montesilvano Francesco Maragno, il Presidente del Settore Karate FIJLKAM Abruzzo Laila Ermano, il direttore della struttura alberghiera Adriano Tocci, il Presidente Nazionale Csen Francesco Proietti e il Presidente Csen Abruzzo e Vice Presidente Nazionale Ugo Salines, insieme ai membri del coordinamento Arti Marziali composto da Delia Piralli per il Settore Karate, Franco Penna per il Judo e Giuliano Spadoni per il Ju Jitsu.

“Lo Stage migliora di anno in anno in organizzazione e partecipazione, ma soprattutto nell’unione e nella voglia di stare insieme nonostante le discipline a volte molto diverse tra loro” ha affermato soddisfatto Franco Penna, organizzatore dell’evento e Segretario Arti Marziali Csen Nazionale.

Il Presidente Nazionale Francesco Proietti ha invece sottolineato: “E’ grande interesse per l’Ente innalzare sempre di più la qualità dei tecnici sportivi, e sono proprio i momenti formativi e di aggiornamento come questo che consentono allo Csen di mantenere il primato”.

facebooktwittergoogle_plusmailby feather

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


*

Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.