ITALIA fuori dal Mondiale di Calcio
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Sottoscritto presso la Regione Umbria il piano per evitare i licenziamenti a TerniEnergia

ternienergiaAG.RF 12.10.2017

(riverflash) – Evitata la procedura di licenziamento collettivo per i 66 lavoratori, per i quali è stata invece aperta la Cassa Integrazione Straordinaria da parte del nuovo management di TerniEnergia. La società sta attraversando uno stato di crisi finanziaria non indifferente.

La società ha, infatti, ritenuto di fare ricorso agli ammortizzatori sociali per la durata di un anno e per 45 dipendenti al fine di gestire in maniera più efficace e sostenibile la transizione verso il riposizionamento strategico. In particolare, le misure previste nell’accordo consentiranno notevoli economie, permettendo nel contempo di mantenere la piena continuità operativa dell’azienda rispetto al licenziamento collettivo che ne avrebbe compromesso la funzionalità.

Sottoscritto da TerniEnergia, presso la Regione Umbria, un accordo con le organizzazioni sindacali per la gestione degli ammortizzatori sociali, conseguente al ritiro del provvedimento di licenziamento collettivo comunicato in data 4 agosto 2017.

facebooktwittergoogle_plusmailby feather

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


*

Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.