La moviola sui campi di calcio
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Al Terminal 3 di Fiumicino aperto un nuovo Punto Turistico di Roma Capitale

fiumicino-punto-turisticoAG.RF 07.08.2017

(riverflash) – Da venerdì 4 agosto i passeggeri in arrivo al Leonardo da Vinci potranno usufruire di un nuovo “Punto Informazioni Turistiche – P.I.T.” aperto presso gli Arrivi internazionali del Terminal 3 da Roma Capitale. Il P.I.T., aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.45, sarà costantemente presidiato da personale specificamente formato per accogliere i turisti provenienti da tutto il mondo, fornendo loro informazioni a tutto tondo sulla Capitale, dai mezzi di trasporto disponibili da e per l’aeroporto, alle possibilità di alloggio, dagli itinerari turistici e gastronomici agli eventi e all’offerta di intrattenimento culturale di Roma.

Presso il P.I.T. i visitatori in arrivo potranno anche acquistare la Roma PASS, la card turistica della città, o ritirare quella che avranno preacquistato online sul sito dedicato, oltre all’intera gamma di titoli di viaggio del trasporto pubblico gestito da ATAC, le mappe ufficiali della città, i biglietti di accesso a spettacoli ed iniziative culturali come i “Viaggi nell’Antica Roma – Foro di Augusto e Foro di Cesare” e altri servizi turistici, come i biglietti per i principali servizi Open Bus.

Il punto informativo, oggetto di un completo restyling e situato in posizione ottimale rispetto al flusso dei passeggeri in arrivo, rappresenta un ulteriore servizio verso il turismo di lungo raggio e di qualità, consentendo di offrire a questo segmento strategico una efficiente informazione di sistema rispetto alla filiera turistica di Roma e del Lazio.

“La realizzazione di un nuovo Punto di Informazione Turistica è una tappa fondamentale nel percorso per il continuo miglioramento dell’accoglienza e per la gestione ottimale dei flussi in cui Roma Capitale è impegnata. Siamo fiduciosi che la collocazione di questo P.I.T. nel salone arrivi del Terminal 3 possa offrire ai visitatori in arrivo un servizio ancor più adeguato alle loro esigenze. Spazi più ampi, un maggior numero di operatori capaci di assistenza in 6 lingue permetteranno di aumentare ulteriormente i livelli di soddisfazione e di comunicare al meglio l’offerta ricchissima della città, promuovendo un turismo sostenibile e di qualità, capace di allargare il suo raggio d’azione anche ad aree e attrazioni meno note di Roma e del Lazio.

Desidero ringraziare, a nome dell’Amministrazione, Aeroporti di Roma e tutti coloro con noi condividono questo percorso: insieme abbiamo saputo tradurre la sinergia in interventi concreti”, afferma l’Assessore allo Sviluppo Economico, Turismo e Lavoro, Adriano Meloni.

“Il principale scalo italiano, con oltre 200 destinazioni direttamente collegate, si conferma la primaria porta di ingresso alla città e al Paese”, dichiara Fausto Palombelli – Chief Commercial Officer di ADR, “in quest’ottica, un rinnovato welcome point di Roma Capitale è certamente un ulteriore segnale verso una maggiore cultura dell’accoglienza, per offrire il meglio della città fin dal primo approdo in aeroporto. Ringraziamo Roma Capitale per la collaborazione di questi mesi, che ha consentito di rinnovare il PIT in tempi rapidi”.

L’aeroporto di Roma – Fiumicino ha visto transitare nei primi 6 mesi del 2017 oltre 13,5 milioni di passeggeri internazionali, con tassi di crescita particolarmente elevati dai mercati del Nord America (+4.7%), Centro e Sud America (+20.0%) ed Estremo Oriente (+14.4%).

Roma Capitale accoglie ogni anno oltre 14 milioni di turisti. I P.I.T. prestano assistenza e forniscono informazioni ad oltre 3,3 milioni di visitatori l’anno, offrendo un servizio in 6 lingue.

In città sono disponibili altri 8 PIT, dislocati strategicamente nelle aree a maggior concentrazione turistica. I turisti hanno anche a disposizione un numero dedicato, lo 060608, attivo tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00, disponibile in 6 lingue, che fornisce informazione e assistenza sia rispetto alle attrazioni turistiche che agli eventi culturali, vendendone in molti casi i biglietti di accesso.

facebooktwittergoogle_plusmailby feather

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


*

Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.