I gironi e le date della Champions
header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

IL MILAN HA ESONERATO GIAMPAOLO E ADESSO SI AFFIDA A PIOLI

AG.RF 09.10.2019

(riverflash) – Battere il Genoa a Marassi non è stato sufficiente a Marco Giampaolo per salvare la panchina. La sorte del tecnico abruzzese era stata già segnata dalla sconfitta nel derby, a cui è seguito il tracollo al Meazza contro la Fiorentina. Nella serata di ieri la conferma ufficiale dell’esonero: “AC Milan comunica di aver sollevato Marco Giampaolo dall’incarico di allenatore della Prima Squadra. Il Club intende ringraziare Marco per l’attività sin qui svolta e gli augura i migliori successi professionali”.

La prima scelta del Milan era Luciano Spalletti, ex-allenatore dell’Inter per 2 stagioni, sbalzato dalla panchina per l’arrivo di Antonio Conte. C’era però un problema: Spalletti percepiva e percepisce ancora dall’Inter un ingaggio da 4,5 milioni di euro a stagione. Una somma importante 9 milioni di euro a cui il tecnico di Certaldo non ha voluto rinunciare e non si è trovato un accordo tra le due società milanesi.

Il club rossonero ha così virato su Stefano Pioli, altro ex-interista, che la scorsa stagione venne esonerato dalla Fiorentina. La sosta per gli impegni delle Nazionali è il periodo adatto per cambiare allenatore perché c’è più tempo per entrare in sintonia con la squadra. Il nome di Pioli era stato accostato a Sampdoria e Genoa, ma erano piste false perché avevano già iniziato a cantare le sirene rossonere. Ieri sera la cena a Milano con Boban per impostare le linee generali del rapporto. Oggi i dettagli e il comunicato ufficiale del Milan. Il progetto della scorsa estate va in soffitta se non addirittura nella pattumiera. Si cambia modo di pensare con buona pace dei nostalgici di Arrigo Sacchi. Pioli ha sempre predicato un calcio semplice, con una difesa attenta a non sbagliare. E non bisogna dimenticare che al Milan una cosa è la proprietà, un’altra è la dirigenza.

Questa mattina il comunicato ufficiale: “AC Milan comunica di aver affidato la conduzione tecnica della Prima Squadra al Signor Stefano Pioli“. Un contratto biennale per il tecnico emiliano, non un semplice incarico da traghettatore.

Nato a Parma il 20 ottobre 1965, Pioli è stato difensore centrale di Parma, Juventus e Verona per poi avviare la sua carriera da allenatore nel 1999. Nel 2006 il debutto in Serie A TIM con il Parma e successive esperienze professionali con ChievoVerona, Palermo, Bologna, Lazio e Inter, prima di allenare la Fiorentina dal 2017.

 

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento


Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

*